Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner presti il consenso all’uso di tutti i cookie.

Mastrotisi3

Cari tutti, rotariane e rotariani, interactiani e rotaractiani del Distretto 2031,

Oggi la parola d’ordine è "tutti a casa"… Ma il Rotary non si ferma, anche se affrontare la nostra attuale angoscia, la paura, l’attesa diventa a tratti davvero pesante. Eppure con questo senso di precarietà dobbiamo, per ora, imparare a convivere.

Carissimi Amici,

in riferimento alle mie del 23 febbraio che sospendeva gli incontri rotariani per il problema del “corona virus” e successiva del 2 Marzo, relativa alla ripresa della normalità come da telefonata con la Regione Piemonte, dando un segnale positivo, oggi sono ad altra comunicazione.

 

Mastrotisi3

Cari tutti, rotariane e rotariani del Distretto 2031,
Cari tutti, interactiani e rotaractiani del Distretto 2031,

Mi ha colpito quanto ha scritto un professore ai suoi alunni, riferendosi al capitolo 31 de  “I Promessi Sposi” di Manzoni: «Si tratta di un testo illuminante e di straordinaria modernità che vi consiglio di leggere con attenzione in questi giorni così confusi. Dentro quelle pagine c’è già tutto, la certezza della pericolosità degli stranieri, lo scontro violento tra le autorità, la ricerca spasmodica del cosiddetto paziente zero, il disprezzo per gli esperti, la caccia agli untori, le voci incontrollate, i rimedi più assurdi, la razzia dei beni di prima necessità, l’emergenza sanitaria…».

 

Mastrotisi3

Cari tutti, rotariane e rotariani del Distretto 2031,
Cari tutti, interactiani e rotaractiani del Distretto 2031,

I primi sei mesi sono trascorsi velocemente ed in modo intenso con la prima visita in tutti i Club del Distretto. Sento di poter dire che siamo cresciuti insieme, e vi ringrazio per la consonanza straordinaria che si è creata!

Mastrotisi3

Cari tutti, rotariane e rotariani del Distretto 2031,
Cari tutti, interactiani e rotaractiani del Distretto 2031,

Come sapete, il Rotary è nato a Chicago il 23 febbraio 1905. Per dare il via a questa realtà, costituita oggi da 1.208.611 soci, è stato sufficiente iniziare con 5 persone attente alle esigenze della loro città. Passo dopo passo altri rotariani si sono uniti a loro fino a creare questo straordinario Rotary.

 

Mastrotisi3

Cari tutti, rotariane e rotariani del Distretto 2031,
Cari tutti, interactiani e rotaractiani del Distretto 2031,

Siamo alla fine delle prime visite ai Club: proprio oggi ho completato la cinquantesima. Sono lieta di essere riuscita entro la prima settimana di dicembre a scambiare un saluto con i rotariani presenti in tutti i Club del Distretto. Gli incontri hanno portato una connessione straordinaria tra noi, consentendoci di instaurare piacevoli momenti di condivisione, pur nella profonda diversità.